Io speriamo che me lo cavo…

12,50


Io speriamo che me lo cavo…

di Antonio D’Apuzzo

Sulla scia del capolavoro di Marcello D’Orta, Antonio D’Apuzzo fa la sua personalissima raccolta di scritti popolari in cui la genuinità, la verità e, a tratti, anche l’ironia la fanno da padrone. Il gioco di parole nel titolo è quanto mai azzeccato: infatti, l’autore ha raccolto queste lettere nel suo periodo di lavoro presso il Pio Monte Della Misericordia, ente benefico napoletano.
Nelle lettere, poveri sfortunati chiedono all’ente un aiuto economico per operazione dentarie e lo fanno con tutta l’umanità possibile, causando nel lettore un sentimento misto di divertimento e compassione che non sfocia, però, nella mancanza di rispetto.
Una lettura leggera, divertente, ma che lascia spazio a riflessioni su quante situazioni reali e difficili siano all’ordine del giorno per quelle persone che anche per un semplice intervento ai denti sono costrette a pensare: ‘Io speriamo che me lo cavo!’.

Disponibile

COD: 978-88-6950-383-3 Categorie: ,

Info Aggiuntive

Peso100 g
Dimensioni13 x 21 cm
Allestimento

Brossura

Formato

13×21

Pagine

72

Lingua

Italiano

ISBN Cartaceo

978-88-6950-386-3

Anno

2020

Autore

D'Apuzzo Antonio