Trenta giorni per strada

3,9012,50


Trenta giorni per strada
Trenta giorni per strada

La diffusa idiosincrasia delle regole, unita alla rappresentazione di un’istituzione spesso giudicata inefficiente, rende l’uomo in divisa in generale, e il vigile urbano in particolare, una sorta di avversario. E’ colui che non ti fa parcheggiare in seconda fila, nelle fermate degli autobus, sugli attraversamenti pedonali, che ti verbalizza per aver sostato il motorino comodamente sul marciapiede. Vivere a Napoli per chi porta una divisa addosso e ha ancora una coscienza di se e del giusto, è un continuo scendere a compromessi con se stessi, col proprio senso della giustizia. Il napoletano, per sua natura, vuole conversare, giustificarsi, spiegare per quale ragione ha parcheggiato là, il perché deve necessariamente passare di là. Ecco allora che il vigile urbano raccoglie storie, scuse e bugie che lo trasformano nell’ennesimo attore e spettatore del palcoscenico neorealista partenopeo.

Leggi qui un’anteprima.

Svuota
COD: 97893-49-3-6950-015-2 Categoria:

Info Aggiuntive

Peso166 g
ISBN Ebook

978-88-6950-015-2

ISBN Cartaceo

978-88-97893-49-3

Pagine

120

Anno

2013

Formato

13×21

Allestimento

Brossura

Formato

Cartaceo, E-Book

Lingua

Italiano

Autore

Di Palo Donato,

Ferraro Gennaro